ARTICOLI RECENTI ARTICOLI&CONSIGLI BEAUTY EXPERTS

CIBI SI, CIBI NO E SOSTANZE ANTI INVECCHIAMENTO di Nicoletta Gianni


LE SOSTANZE NUTRIENTI ANTI INVECCHIAMENTO

Che l’alimentazione sia importante per mantenere il corpo e la pelle giovani, lo sappiamo benissimo.
Le sostanze che combattono l’invecchiamento sono: gli antiossidanti, le vitamine, i minerali e i GRASSI ESSENZIALI, utili a garantire il funzionamento di tutti gli organi, evitandone l’usura e il sovraccarico, conservandoli in ottime condizioni a lungo.

healthy-food-1348430_1920
Ecco qui quali sono queste sostanze:


Omega 3
– Gli omega 3 sono acidi grassi essenziali che troviamo nel pesce azzurro, nelle noci e in alcuni olii vegetali. Essi agiscono rallentando un processo chiave dell’invecchiamento: l’accorciamento dei telomeri (“cappucci” protettivi che difendono l’integrità del DNA). Diminuiscono lo stress ossidativo causato da un eccesso di radicali liberi nel sangue e combattono le infiammazioni.

Vitamina D
– Vitamina prodotta dall’organismo su stimolazione della luce del sole. Protegge dalle mutazioni del DNA dovute all’età e diminuisce l’infiammazione.
Dove la troviamo?
– nell’olio di fegato di merluzzo
– nei pesci grassi come il salmone, lo sgombro, il tonno, la carpa, l’anguilla, le ostriche e i gamberi.
– nei formaggi grassi
– nel burro
– nel tuorlo d’uovo
– nei funghi
– nella carne di fegato

Assicurati che la tua alimentazione contenga queste sostanze e aiuterai la tua pelle e rimanere giovane!

CELLULITE: I CIBI SI E CIBI NO

La dieta per combattere la cellulite non è uguale ad una dieta dimagrante. Per dimagrire basta ridurre l’apporto calorico, mentre per ridurre la cellulite il discorso è completamente diverso.
La cellulite è causata, tra le altre cose, da una cattiva circolazione, e provoca un’infiammazione dei tessuti colpiti.
Vediamo ora gli alimenti che possono aiutare a migliorare la situazione, quindi i

CIBI SI:

1) FRUTTA. Tutta la frutta va bene ma i FRUTTI DI BOSCO sono da preferire. Contengono sostanze che proteggono le pareti dei vasi capillari e migliorano la circolazione.

2) CAROTE. Crude sono un toccasana per la cellulite. Contengono tanti buoni antiossidanti.

3) UOVA: fonte naturale di proteine. Il tuorlo agisce come antiossidante grazie alla vitamina A. L’albume, invece aiuta ad eliminare le tossine.

4) PESCE. In particolar modo salmone, sardine, alici. Contengono omega 3, con azione anti infiammatoria.

5) CARNE DI QUALITA’. La carne di buona qualità non fa male, anzi! Contine acido linoleico, che ha un effetto di potenziamento nel bruciare i grassi. Inoltre, è ricca di ferro che dà energia al corpo e proteine, che impediscono la ritenzione di liquidi.


Vediamo ora i CIBI NO:

1) OLII VEGETALI (olio di palma, girasole, colza): hanno un’azione infiammatoria e peggiorano la cellulite.

2) SUCCHI DI FRUTTA E BEVANDE ZUCCHERATE: i succhi di frutta confezionati perdono vitamine e rimangono un concentrato di fruttosio, che assunto in così grande quantità fa male.

3) DOLCI: lo zucchero fa tanti danni, lo sappiamo. In questo caso la sua azione infiammatoria ce lo rende un nemico.

4) PANE E PASTA: anche se integrali, contengono Glutine che ha un effetto infiammatorio.

5) ALCOOL: le bevande alcoliche favoriscono la ritenzione idrica e un aumento dei depositi di grasso in zone determinate (cosce, braccia, addome e glutei).

La corretta alimentazione è fondamentale per ridurre la cellulite.


Scritto da Nicoletta Gianni – Beauty Expert – Categoria Insegnanti Estetica, specializzata in Antiage 

img_22741

vedi2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...